L'errore di fondo dei credenti è presto detto: non può esistere alcun dio. Tutto, noi compresi, è frutto di casualità, di adattamento, di storia della Natura. Capisco l'interrogarsi sul "perché" asistiamo. Ma questa domanda non è altro che il risultato di uno scarso studio delle scienza e di una immorale superficialità del Pensiero. Io non sono solo laico, non sono agnostico, non sono neppure dubbioso. Io sono ATEO E RAZIONALE

mercoledì 3 ottobre 2007

piccolo ateo: l'interrogazione di Volonté


Allegato B

Seduta n. 208 del 20/9/2007

...

PUBBLICA ISTRUZIONE

Interrogazione a risposta orale:

VOLONTÈ. - Al Ministro della pubblica istruzione. - Per sapere - premesso che:
secondo quanto pubblicato a pagina 18 dal quotidiano Il Giornale di giovedì 20 settembre, risulterebbe distribuito in alcuni istituti scolastici del Nord un testo, scritto da un insegnante di Napoli, dal titolo inequivocabile: «Il Piccolo Ateo - anti catechismo per i giovani che non si vogliono fare fregare»;
obiettivo dell'autore è quello di convertire all'ateismo le giovani generazioni utilizzando argomentazioni grossolane e brutali aggressioni alla tradizione cristiana -:
quali siano gli istituti scolastici in cui è stato distribuito il manuale e se ritenga opportuno che nelle scuole, sia pure nell'ambito della loro autonomia, venga distribuito materiale quale quello descritto in premessa.
(3-01241)

1 commento:

Gino Pieri ha detto...

Aimiei tempi, con una faccia come questa la levatrice non lo avrebba fatto andare avanti

Archivio blog

FOTO

FOTO
MENO CROCI, PIU' REPUBBLICA LAICA

Etichette

ATTENZIONE

Ciao. Se sei ateo, saresti più a tuo agio in questo blog. Altrimenti puoi solo fare 2 cose: scandalizzarti oppure riflettere. Buon proseguimento.
Ps: Io sono un esponente dell'UAAR. Visitaci.
Ps: Sono ovviamente anche razionalista del Cicap. Visita pure quello.

Informazioni personali

Classe 1955, insegnante. Ateo razionalista. Intellettualmente onesto. Sagace. Eterosessuale.